Come scegliere il catering per il tuo matrimonio

Come scegliere il catering per il tuo matrimonio

Come scegliere il catering per il tuo matrimonio

Alcuni consigli utili su come scegliere il catering per il tuo matrimonio a cura di Ventievènti

Ancor prima di spedire gli inviti di matrimonio ci sono molti impegni che in quanto futuri sposi dovrete affrontare. Dovrete scegliere cose come il luogo della cerimonia, l’abito adatto, la location perfetta, stabilire il numero degli invitati che presenzieranno alle vostre nozze e molte altre cose.

Tra queste decisioni, tutte importanti, una alla quale dovrete prestare particolare attenzione è quella della scelta del catering per il vostro matrimonio, soprattutto qualora decidiate di affidarvi ad un catering esterno. Scegliere il catering per il vostro matrimonio non è una scelta da prendere a cuor leggero. Il banchetto di nozze è il momento che maggiormente sarà ricordato degli invitati e, proprio per questo, il menù dovrà essere scelto con curalo.

Quanto abbiamo scritto fino a questo momento lo sappiamo benissimo visto che noi di Ventievénti organizziamo eventi offrendo anche questo servizio.  E’ proprio la nostra lunga esperienza in questo settore, così come anche nel settore dell’organizzazione di matrimoni, che ci ha permesso di stilare per voi questa lista in cui abbiamo raccolto alcuni importanti consigli su come scegliere il caternig per il  matrimonio.

Pronti a scoprirli? Allora continuate la lettura!

Stabilire il numero degli invitati ed il budget

Prima ancora di scegliere il catering per il vostro matrimonio c’è una cosa fondamentale da stabilire: il numero degli invitati. Dopo aver ricevuto il vostro invito, parenti ad amici dovrebbero avervi comunicato la loro presenza. Partite da questi dati per confermare con il catering il servizio e permettere loro di organizzare al meglio il vostro buffet.

Una volta che avete stabilito quanti e quali invitati saranno presenti al vostro matrimonio, dovrete anche farvi un’idea di quanto volete spendere. Le scelte a cui vi troverete di fronte da qui in poi infatti dipendono in maniera direttamente proporzionale da quanto budget avrete a disposizione per la vostra festa di matrimonio.

Una volta che vi sarete fatti un’idea più o meno precisa su questi due punti sarete in grado di poter scegliere il catering per il vostro matrimonio.

Contattare più fornitori prima di scegliere il catering per il matrimonio

Al primo posto fra i consigli che vi diamo per scegliere il catering del vostro matrimonio c’è sicuramente quello di contattare più fornitori possibili. Solo così riuscirete ad avere un ventaglio di scelta più ampio, potendo magari iniziare già subito ad escluderne alcuni sulla base dei preventivi che vi prepareranno.

Ovviamente tutta questa operazione vi richiederà un grande quantitativo di tempo oltre che di concentrazione per poter effettuare la scelta migliore. Lo sappiamo benissimo!

Per questo motivo se sceglierete di affidarvi al nostro servizio di catering per matrimoni penseremo noi a tutto fornendovi immediatamente alcune proposte personalizzate basandoci sul budget che avete a disposizione per le vostre nozze. A voi non resterà altro che scegliere quale proposta vi soddisfa di più limitando quindi il tempo e le energie da dedicare alla scelta del catering per il vostro matrimonio.

Proposte menù

Una volta stabilito il budget che avrete a disposizione e che avrete ristretto la scelta dei servizi di catering fra quelli che vi abbiamo proposto,  sarà quindi il momento di passare alle proposte del menù con i relativi prezzi. E’ in questa fase che avrete la possibilità di presentare le vostre idee e preferenze: potete scegliere se optare per un ricco buffet o un pranzo un po’ più leggero.

Mediamente un pranzo di matrimonio non vi costerà meno di 90€ a persona ma se non altro grazie al nostro servizio riuscirete a risparmiare un sacco di tempo!

Un altro consiglio spassionato che vi diamo è quello di richiedere di poter assaggiare il menù che avete intenzione di proporre ai vostri invitati il giorno del vostro matrimonio durante le apposite serate di tasting. Cogliete queste occasioni per lasciarvi spiegare dal personale del catering come lavorano, ad esempio chiedendo come scelgono le materie prime oppure facendovi spiegare quali tecniche di cucina adottano.

D’altronde è proprio dall’accostamento di sapori e dalla successione delle pietanze che dipenderà il successo del vostro banchetto di matrimonio!

Come scegliere il catering per il matrimonio: capire cosa include il servizio

Una delle domande che dovrete porvi prima di scegliere un catering per il vostro matrimonio è capire bene cosa include il servizio. Ad esempio potrebbe essere utile capire se nel catering è compreso un servizio di open bar, se vi è compresa la torta nuziale, il personale addetto al servizio i menù stampati e così via.

Ovviamente molte di queste cose dipenderanno dal budget a vostra disposizione ma siamo sicuri fra le proposte che vi faremo ce ne sarà sicuramente almeno una che vi soddisfa.

I dettagli fanno la differenza

Anche l’occhio vuole durante questo genere di occasioni.  A fare la differenza in un ricevimento di classe come quello del giorno del vostro matrimonio sono i dettagli. Ad esempio il modo in cui è apparecchiata la tavola.

Nel considerare i fornitori del vostro servizio catering non mancheremo di fornirvi dettagli sulle varietà di travagliati, posateria e cristalleria di cui dispongono i nostri fornitori. Sappiamo benissimo che la mise en place sarà determinante per costruire l’atmosfera e lo stile del vostro matrimonio!

Cosa non include il servizio di catering?

Dopo avere preso in esame cosa include il catering da scegliere per il vostro matrimonio, dovrete anche prendere in esame cosa non include. Nel preventivo che vi forniremo qualora deciderete di affidarvi a noi saranno anche incluse tutti servizi presenti nel catering in modo che voi possiate avere sempre ben presente cosa avete scelto senza che il costo del ricevimento lieviti magicamente.

Fate più domande possibili

Non abbiate timore di fare domande, anzi, queste saranno l’unica arma che avrete a disposizione se volete evitare spiacevoli costi aggiuntivi. Cercheremo di rispondere il prima possibile a tutte le richieste che ci perverranno. Non abbiate timore di chiedere quali tipi di bevande sono incluse nel menù, se queste sono illimitate o qualsiasi altra cosa vi possa venire in mente. Solo così saremo in grado di offrirvi ciò che realmente desiderate.

La torta nuziale è compresa nel servizio di catering per il nostro matrimonio?

Per la wedding cake vale lo stesso discorso di prima. Perciò non abbiate timore di chiedere se è compresa nel prezzo menù oppure no. I dolci e la torta possono incidere notevolmente sul valore finale del menù perciò meglio non lasciare nulla in sospeso. Chiedeteci pure qual è il tipo di torta eventualmente inclusa oppure avanzate le vostre richieste nel caso voleste una torta particolare in modo da capire quanto effettivamente può costarvi.

Scegliere un servizio di catering per il matrimonio determinerà il successo del vostro ricevimento

Concludiamo ribadendo ancora una volta che scegliere il servizio di catering giusto per il vostro ricevimento di matrimonio è fondamentale! Sarà infatti proprio il catering grazie alla bontà menù che ha proposto a voi ed ai vostri invitati, alla gentilezza dei suoi operatori, oltre che alla qualità delle bevande e degli intrattenimenti che vi offrirà a determinare il successo della vostra festa di nozze.

Pertanto non abbiate paura di rimboccarvi le maniche per scegliere il catering per il vostro matrimonio e ricordatevi che potete sempre fare affidamento su di noi per i preventivi risparmiando un sacco di tempo!

Come? Scopritelo cliccando qui!

 

posta un commento